martedì 31 gennaio 2012

I cazzi vostri: le (folli) tag di ricerca con cui arrivate sul blog (sesta puntata)


Ed eccoci, col nostro appuntamento acazzodicanale, con le tag di ricerca più strane dell'universo. Tutte le ricerche che hanno portato gente assolutamente poco sana di mente qua su Panino al Salame. Gente che ha una passione insana per gli anziani (e sopratutto per le anziane!) o che ha un interesse morboso per il povero Nicholas Cage e la sua faccia di granito. Gente che ama i mini pony, ma proprio tanto, ma tantissimo. Davvero brutta gente, guarda. 
In più in fondo all'articolo, trovate un link a tutte le puntate precedenti, che è una cosa che, stupidamente, non ho mai fatto ma mi sono reso conto di volere fortissimamente. Ricordandovi che tutte le tag sono verissime -purtroppo- vi auguro buon divertimento![...]

lunedì 30 gennaio 2012

Mission Impossible: protocollo fantasma - Voi siete russi e fate caha


Mission Impossible è una di quelle associazioni di parole che, quando le senti, non puoi fare a meno di canticchiarti la musichetta in mente. Visto che ultimamente va di moda (grazie a Silvestro) riesumare i film d'azione per mostrare quanto i protagonisti siano dannatamente fighi anche con quasi un decennio in più sulle spalle, Tom Cruise di certo non s'è voluto risparmiare. S'è messo giù di buzzo buono, s'è ricostruito quel tanto di fisico che l'età gli permette, s'è tagliato i capelli come il suo personaggio comanda e ha rivestito i panni di Ethan Hunt, agente supersegretissimo della branca più supersegretissima delle Americhe.
Protocollo Fantasma, apprezzato da critica e pubblico, arriva qua da noi in Italia con qualche mese di ritardo rispetto all'uscita nelle sale del resto del mondo. Ché la vera missione impossibile pare proprio quella di vincere contro la superpotenza dei cinepanettoni nostrani.[...]

venerdì 27 gennaio 2012

VNC: Final Fantasy VII - la prima fantasia collettiva (Parte II)


(Continua dalla prima parte) Prendiamoci per mano e facciamo un passo indietro nel tempo. Torniamo a più di dieci anni fa, quando Final Fantasy VII era un po' una divinità dalla forma tonda e confortante dei tre CD di gioco. Con estremo piacere per il successo della rubrica, torniamo a quel 1997 (nella nostra storia ormai 1998). In quella città di cristallo, con il lago grande e gli edifici dalla forma esotica. Torniamo al momento immediatamente successivo al combattimento con l'ennesima incarnazione di Jenova, quando un Cloud sconsolato è costretto ad adagiare Aeris sulla superficie del lago. Salutandola per sempre. Siamo rimasti lì, col muso lungo, gli occhi lucidi e il pollice che stentava a premere la X perché, a un certo punto, sarebbe significato dare l'addio ad Aeris. Per sempre. [...]

giovedì 26 gennaio 2012

Late to the party - Ghost Trick: ma quando si ride in questa barzelletta?


Prima cosa: abbiamo dei bellissimi tasti nuovi e colorati, di lato al blog. Li avete visti? E sennò avete mai pensato a una visita oculistica? O a un cane guida? Comunque, ognuno vi porta a una selezione dei post. Funzionano bene ma non benissimo, perché tanto tempo fa le etichette non le sistemavo bene come oggi. Quindi pazientate, un giorno sistemerò tutto.
Seconda cosa: È da un po' che non ve lo chiedo -e ne approfitto oggi che l'argomento è un po' cheap- me la date una smanacciata ai tasti a sinistra per condividere sui social (sulla homepage di Panino non su questo articolo!)? Sopratutto se siete quelle belle persone che frequentano Panino ma ancora non l'hanno fatto. E dai dai dai!
Torniamo in topic, parliamo di Ghost Trick, uno di quei giochi per DS che ho sempre voluto provare ma per i quali mi sono sempre rifiutato di spendere 40 euro (uniche eccezioni: i Phoenix Wright). È successo che l'ho trovato a 9 euro e l'ho cominciato, arrancando tra un capitolo e l'altro e giocandolo a spizzichi e bocconi. Il risultato? Mha...
PLUS all'interno: un filmato di Asura's Wrath che ti cambia tutta la considerazione che avevi di lui. [...]

mercoledì 25 gennaio 2012

Quello che sto leggendo: Un mucchio selvaggio di storie


Torna, dopo un paio di settimane di stop, dovute a infortunio al menisco destro, la rubrica che indaga a fondo sui gusti del sottoscritto in fatto di comics. Una rubrica che mi aiuta a tenere più o meno sotto controllo i fumetti che leggo, che a volte -purtroppo- me li fa riprendere in mano, nel tentativo di dargli un senso o che mi incita a raccontarvi quanto sia meraviglioso questo o quell'universo immaginario. E, finalmente, tornano anche le immagini di apertura pettorute, che dopo il disegno di Urasawa dell'altra volta, senza una chiappa, mezza tetta, o un centimetro di pelle esposta, il pubblico mi si era ammosciato. Tranquillissimi: siamo tornati più potenti che mai! Non solo, altra novità: in chiusura alla rubrica trovate pure il fumetto migliore che ho letto tra una puntata e l'altra, con tanto di copertina più grande e focus on più accurato. [...]

martedì 24 gennaio 2012

Alcatraz - Fuga da... no aspetta, c'hanno pensato da soli


C'era grande fermento attorno a questa nuovissima serie di J.J. Abrams, l'uomo che condivide le iniziali con l'ex-direttore del Daily Bugle di spidermaniana memoria. Perché, che si abbia le palle di ammetterlo o meno, è stato un ometto che ha tenuto con gli occhi incollati allo schermo milioni di persone che insieme a Jack, Sawyer, Locke e Kate s'erano perse su un'isola misteriosa dai poteri a lungo irrisolti. E per "a lungo" intendiamo fino a più infinito. Lost è stato il telefilm di culto di una generazione, quello che X-Files è stato per quella prima di noi, o Twin Peaks per quella prima ancora. Ha valicato il confine delle serie TV ed è diventato un fenomeno di massa, riuscendo pure a farsi perdonare dalla comunità una parte finale scricchiolante come non mai.
Abrams torna, dopo una serie di tentativi fallimentari, con una serie televisiva che ha le carte in regola per ricordare, anche solo lontanamente, quella che gli ha dato fama. [...]

lunedì 23 gennaio 2012

Senso di giustizia e tutine Kitsch: le biografie dei Supereroi realmente esistenti (Sesta puntata)


Per dirvela tutta: la puntata di oggi è stata in forse per ben dodici minuti. Perché ultimamente tra un progetto supersegretissimo e l'altro ho avuto poco tempo di preparare la solita tripletta di fenomeni con superpoteri. Quindi, prima di mettermi a scrivere il post, mi sono promesso che se non avessi visto nessuno che meritasse davvero di comparire in questa puntata messa su alla bell'e meglio (e sopratutto dopo una puntata spumeggiante come la precedente), allora l'avrei saltata in libertà. Invece qualcosa è successo e, se adesso state leggendo queste righe, significa che la tripletta di oggi è meritevole. Quindi, oltre a ricordarvi che tutti i personaggi presenti in questa rubrica sono VERI (cioè è gente vera che va in giro vestita a questo modo, con le mutande sopra i pantaloni, e senza la scusa del trauma infantile del viaggio interspaziale), direi: bando alle ciance e facciamo anche oggi il nostro lavoro, che essere un supereroe nel duemiladodici dev'essere veramente un casino mostruoso. [...]

venerdì 20 gennaio 2012

Il giorno dei morti viventi (e anche dei morti morti) - Resident Evil 6 e Revelations


Sì, però, ora, a parte tutto, quando parlo di morti morti mi riferisco a Megaupload. Perché in effetti tutta la vicenda con la chiusura del sito, gli Anonymus che dichiaravano guerra al sistema e i siti americani che cadevano come mosche è stata una figata colossale in una scala da zero a Wargames. Così figata e così colossale che il trailer di Resident Evil 6 è passato in secondo piano.
Con ordine però, che altrimenti facciamo confusione. Prima di parlare del trailer del nuovo Resident Evil, parliamo della prova di gioco di quello imminente, in treddì sul 3DS. Resident Evil Revelations che sembra quasi centrare in pieno il bersaglio. Quasi. [...]

mercoledì 18 gennaio 2012

Escono dalle fottute pareti - Le demo di The Darkness 2 e Kingdom of Amalur: Reckoning


Periodo d'oro per tutti quelli che, come me, adorano provare i giochi qualche tempo prima che questi siano realmente disponibili. C'abbiamo tirato su una settimana di Panino con le demo, e domani Nintendo ci fa la grazia di fare uscire quella di Resident Evil Reveleations, sul 3DS. Una console Nintendo con le demo. Domani è una di quelle date da segnare sul calendario.
Oggi, invece, doppio appuntamento con quelle che hanno fatto la loro comparsa ieri sul marketplace xbox: il promettente The Darkness 2 e l'anonimo Kingdom of coso. [...]

martedì 17 gennaio 2012

VNC: Final Fantasy VII - la prima fantasia collettiva (Parte I)


VNC (Videogames Nostalgia Canaglia) è un po' come quelle sedute inquietanti dallo psicologo nelle quali la gente viene ipnotizzata e regredisce mentalmente ai suoi dieci o dodici o quindici anni. VNC è una rubrica nata dopo l'ascolto della colonna sonora integrale del gioco che vedete citato nel titolo e che, inizialmente, sarebbe dovuta essere semplicemente una sfilza di tracce appartenenti alle OST più belle (e più significative) della mia vita da videogiocatore. Poi però ho pensato che, in effetti, inserire questa serie allucinante di players audio non era una grande idea e che l'omaggio più grande che potessi fare a questi videogiochi fosse, proprio come nelle sedute inquietanti di cui sopra, provare a buttare fuori tutti i ricordi dell'epoca. VNC a conti fatti è un esperimento, che potrebbe riuscire come no. Una specie di racconto musicale, forse un po' lungo, ma fortemente sentito. Per il feedback, oltre a quello dello psicologo, aspetto il vostro parere! [...]

lunedì 16 gennaio 2012

La demo di Final Fantasy XIII-2: come SquareEnix mi fregherà di nuovo


Insieme all'amico Asura, l'altra attrazione dei mercati virtuali di questi giorni è la demo del simpatico erede del poco simpatico ultimo episodio di Final Fantasy. Quel tredicesimo capitolo che, vuoi per caso, vuoi per mera numerologia, è stato maltrattato da un po' tutti. Compreso io che dopo averci passato un quantitativo di ore esagerato mi sono sentito come al risveglio da un'ipnosi maligna. E, se non capite la mia disperazione, provate a pensare che l'ho completato integralmente, pigliando pure tutti gli achievements. Eh, poi vai a chiederti dov'è finita la mia voglia di completare i giochi: sciolta come una pasticca effervescente nel bicchierone di Final Fantasy XIII. 
Eccoci dunque, alla vigilia della prova del gioco, quando il mio entusiasmo è praticamente vicino allo zero assoluto in una scala da zero a Cristal il Cigno. [...]

venerdì 13 gennaio 2012

La demo di Asura's Wrath: Scusi! Posso dire una parola io?


Che Asura's Wrath non fosse questo gioiello di videogioco l'avevamo già capito dai video. Non serviva di certo la demo a propinarci lo stesso spezzone di gioco che gira da anni, per capire quale bizzarria fosse questo titolo dallo stile grafico accattivante, a metà tra un Naruto e un Dragon Ball pompato di steroidi. Invece, alla Capcom, hanno pensato proprio che sì: che ce n'era bisogno. E anche subito. E in seicento mega hanno condensato quanto di male si poteva pensare di un gioco del genere, pressandolo per bene e mettendolo alla mercé di tutti i possessori di un account gold (che ho riscattato proprio per provare Asura's Wrath e quell'altra alcaciofa di Final Fantasy XIII-2 di cui parleremo in seguito). Se siete un attimo sgamati e avete riconosciuto la citazione del titolo, tirare le somme è davvero facile: È una cagata pazzesca. [...]

giovedì 12 gennaio 2012

Zelda Ocarina of Time 3D e gli sproloqui di un giocatore abituato male


Quando il Nintendo64 si atteggiava spavaldo con i suoi sessantaquattro bit di potenza contro i miseri trentadue della Playstation, io avevo dieci anni e quei bit mi sembravano la cosa più importante del mondo.
I miei genitori, però, non la pensavano come me, e quindi tutte le lagne atte a strappare loro l'ultima console Nintendo furono piagnucolii gettati alle ortiche. Pura tragedia napoletana che veniva snobbata come un futile capriccio. Quindi, mentre il fortunato Tommaso, l'amichetto che abitava al piano terra del palazzo dove sta mia nonna, si bullava del suo Mario 64, io subivo, in silenzio. Giocando con i miei fottutissimi trentadue bit. Questo significa che, sì: mi sono perso il Mario che ha rivoluzionato i platform (recuperandolo poi su DS), e lo Zelda universalmente riconosciuto come il migliore della saga. Fino a che non me l'hanno regalato su 3DS. E qui comincia la nostra storia... [...]

martedì 10 gennaio 2012

Senso di giustizia e tutine Kitsch: le biografie dei Supereroi realmente esistenti (Quinta puntata)


Torna, dopo i gozzovigli del capodanno, la rubrica che dà voce ai veri supereroi dei nostri tempi. Bam! Ti torna con una puntata micidiale, dove prende posto quello che probabilmente è il supereroe più figo che abbiamo mai ospitato. Quello da cui vorrei farmi salvare, ma proprio adesso, dai! Torna con il più Capitan Ovvio dei Real Life Superheroes, che però c'ha la macchina e quindi rimorchierà come un padreterno, e con l'uomo dall'identità più segreta del mondo. Talmente segreta che in confronto quella di Superman non la sa nessuno. Insomma, tanta carne al fuoco per un episodio che si conferma, come minimo, Super. T'oh! [...]

lunedì 9 gennaio 2012

I cazzi vostri: le (folli) tag di ricerca con cui arrivate sul blog (quinta puntata)


Giovani dell'internet, ci ritroviamo con la quinta puntata della rubrica più amata bambini Robot che vanno a cassette: le folli tag di ricerca, cinque. Dopo La Vendetta, dopo Il Rritorno, più in là pure del Revelations e del Retributions. La buona vecchia rubrica che mette a nudo (è proprio il caso di dirlo) tutti i modi più strani attraverso i quali delle persone dai dubbi valori morali finiscono sul nostro bel Panino al Salame. Mi preme ricordarvi che tutte le tag di ricerca che trovate nell'articolo sono vere e che sì: ogni volta che ne trovo una rido come un idiota davanti allo schermo. Quindi, bando alle ciance, cominciamo con le allegrissime ricerche di questi ultimi mesi! [...]

giovedì 5 gennaio 2012

Quello che sto leggendo: Mostri in doppia salsa horror


Rieccoci, con le letture di questo inizio 2012. Meno materiale del solito, mi duole ammetterlo. In realtà è più roba data la mole pachidermica di un paio di cose, ma meno roba Marvel, considerato anche che sono settimane che cerco ma non trovo il numero due di Fear Itself, e cominciano a girarmi ad elica. Dinci Bacco, sto parlando dell'evento di punta della Marvel mica del mensile di Gigi il Troione. Improvvisamente ogni fumetteria pare incapace di trattare numeri più vecchi di due settimane, e tutti mi guardano divertiti adducendo scuse tipo: "Minchia, ma è uscito dieci giorni fa, è finito!", lasciandomi sbigottito a chiedermi dov'è che sbaglio. Ché magari sono entrato nel fornaio senza accorgermene. E sì: siamo tutti più tristi che questa volta non c'è manco una Catwoman qualsiasi ad aprire il post, ma c'è crisi. [...]

mercoledì 4 gennaio 2012

In coolo ai Maya: tutto quello che giocheremo nel 2012 (seconda parte)


Seconda parte del listone di tutti i giochi che usciranno nel duemiladodici. Ieri si diceva che in questa seconda e ultima parte avrei inserito il mio gioco del duemiladodici, quello che aspetto con più impazienza, quello che, una volta scartato, urlerò al cielo felice, come in quella foto di capodanno fatta a tradimento allo scoccare della mezzanotte nella quale sono davvero felice. Senza nessun motivo.
In più un casino di altri titoli e titoletti più o meno importanti, più o meno promettenti e qualche titolo saltato perché, davvero, non ne potevo più. Ma tanto chi se ne frega di Alien Colonial Marines, no? Cioè, dico, a parte a me che lo comprerò di sicuro.
Plus: colonna sonora del giorno, nessuna. Ché qua a casa finalmente si sono dati una calmata dopo aver recitato "Mamma Mia!". Non la canzone; tutto il musical. [...]

martedì 3 gennaio 2012

In coolo ai Maya: tutto quello che giocheremo nel 2012 (prima parte)


Eccoci tornati. Come avete passato il capodanno? Siete stati vicini al coma etilico? Vi siete sparati la maratona dei Fantozzi su Rete4? Siete andati a fare due salti in disco (oh, bella zio!)? Avete brindato con Carlo Conti meravigliandovi di come l'arancione della sua pelle abbia proprio una sfumatura molto naturale? Qualunque cosa abbiate fatto, è finita. Siamo nel duemiladodici, l'anno di Giacobbo, dei Maya, di PSVita, senza capire bene quale delle tre opzioni sia la peggiore.
In quest'annata ricca di proposte, saremo sommersi da un quantitativo impressionante di videogiochi e, visto che a noi i videogiochi ci piacciono, è giusto rimanere informati sulle uscite dei prossimi dodici mesi. Quanto segue è riportato fedelmente tenendo un ordine di nulla. In pratica come capita. In pratica come mi andava a me. Tenete conto che non so perché ma a casa mia 'sta mattina va fortissima Dancing Queen degli Abba, consideratela un po' la colonna sonora di tutto il malloppo! [...]

Condividi!