mercoledì 31 ottobre 2012

I magnifici sette: i sette mostri che mi spaventavano da ragazzino ma pure mo' anvedi un po'


Ultimamente ho delle giornate d'inferno, perché su TIS lavoriamo come Umpa Lumpa e quindi ho meno tempo per scrivere su Panino. Però oggi è Halloween! è Halloween perdindirindina, quindi il tempo per scrivere di mostri su Panino devo trovarlo per forza. Posto che stasera probabilmente andrò a vedere quella pecionata preannunciata di Silent Hill Revelation (quando arrivi al Revelation significa che sei finito, e quando ci arrivi già al secondo capitolo significa che non sei partito mai) e domani sforno un articolo anche su quello, torniamo a bomba sull'argomento del giorno: quali sono i mostri che da bambino mi facevano rizzare i capelli ma pure mo' anvedi un po'?[...]

sabato 27 ottobre 2012

Le Belve - Quando un film non puoi chiamarlo Selvaggi


Eh, perché il titolo originale del film è Savages, che da noi è letteralmente Selvaggi. Solo che così non ce lo puoi chiamare, perché altrimenti ti tocca metterci Ezio Greggio e la sorella fumata di Leo Gullotta che, visto il mood del film, ci stava pure bene. E forse c'è ma s'è fatta bionda e non ce ne siamo accorti. E, ancora forse, sarebbe stato meglio se il proiezionista avesse sbagliato e ci avesse costretti alla visione di quella pecionata nostrana di Selvaggi, anziché dell'ultimo film di Oliver Stone. [...]

venerdì 26 ottobre 2012

Sleeping Dogs - Ho finito un free roaming alla GTA


Io ho questo grande problema con i free roaming urbani: mi rompono le scatole dopo qualche ora. Per colpa di questa che potrei chiamare: la sindrome delle 22 ore, non sono mai riuscito a finire un GTA, pur avendoli comprati tutti come un povero stronzo. Strano, perché non appena si varia sul tema (Assassin's Creed, Red Dead Redemption, ma anche Bully), eliminando le corse in auto da un punto all'altro di una mappa sempre più sterminata, riesco a concludere l'avventura. È che, davvero, per me quelle corse sono noiose come fossero un pallosissimo caricamento interattivo.
Sleeping Dogs non ha fatto eccezione, ma ha recuperato alla grande con una caratteristica che spesso, per quanto mi riguarda, manca in GTA: è divertente. Tanto che l'ho addirittura finito! [...]

giovedì 25 ottobre 2012

American Horror Story Asylum - La storia di Giovanna


Ve la ricordate Giovanna? Quella che ci hanno fatto due stagioni e mezzo di Mistero, che gli alieni se l'erano rapita e poi c'avevano fatto gli esperimenti, e poi l'avevano fecondata e lei c'aveva urlato contro che però gli alimenti li pagavano loro? Quella che grandi pianti su Italia 1 mentre inquadravano un topo facendocelo passare per il figlio segreto tra Giovanna e il Ridge dello spazio. Quella. La seconda stagione di American Horror Story è la storia di Giovanna. [...]

martedì 23 ottobre 2012

Monster di Naoki Urasawa - Chi è il vero mostro?


Finalmente ho portato a termine la lettura di Monster nella bellissima- e costosissima- edizione Deluxe della Planet Manga. Composta da nove volumi grandi più o meno come mattoni, la serie è sicuramente uno dei manga più belli che abbia mai letto. Non che sia un grande lettore di manga, intendiamoci, però Monster  grazie al gusto molto occidentale di Urasawa, è piacevolissima per chiunque. Anche se spesso un po' troppo tirata per le lunghe con ritmi che, da serratissimi, si distendono eccessivamente. [...]

lunedì 22 ottobre 2012

Cogan - Killing them softly; them, quelli usciti dalla sala urlando


Premessa: darei a questo film undici su dieci solo per andare contro quegli scimmioni che a metà pellicola se ne sono usciti dalla sala urlando roba sconnessa tipo: "Otto euro" e " 'ndo cazzo se sparano?" e "chissà che m'aspettavo". Undici su dieci. Con lode. E oscar.
Cogan - Killing them softly è un gangster movie, basato sul romanzo del '74 Cogan's Trade di George Higgins ma ambientato ai giorni nostri. Più precisamente durante le elezioni presidenziali in cui Obama fu eletto presidente. Paga lo scotto, un po' come Drive al tempo, di essere una pellicola totalmente inadatta al pubblico da circo che abbiamo qua in Italia. [...]

venerdì 19 ottobre 2012

il fight club del libro - L'orrore... l'orrore!


Eccoci di nuovo qui, a parlare degli ultimi libri letti. Nel frattempo, un po' di aggiornamenti random: ho iniziato a giocare Sleeping Dogs, e per ora mi sta piacendo molto, quasi sicuramente ne parliamo settimana prossima. Sto provando in anteprima Lucius, un videogioco indie ispirato pesantemente alla saga cinematografica di Omen, pare carino. Diabolicamente carino. Ieri c'è stata la season premiere della nuova stagione di American Horror Story, entro la prossima settimana ne scriverò sicuramente!
Fatte le dovute premesse, e riempito (di roba incredibilmente utile, questa volta!) le odiose righe di introduzione, direi che possiamo partire con i libri. [...]

giovedì 18 ottobre 2012

Dishonored - Scusate, cosa dovrei farci con quella spada?


A prescindere dall'ovvia risposta alla domanda nel titolo, eccoci qua, ve l'avevo promesso che ne avremmo riparlato una volta finito.
Ho terminato il gioco ieri sera, ottenendo il finale migliore (sono tre, a seconda del profilo che scegliete di adottare, ma ne parliamo dopo perché secondo me è il principale "difetto" del gioco) e rimanendo un po' di sasso di fronte al filmatino finale che fa tanto compitino di prima elementare. Per il resto è stato un titolo che mi è piaciuto tantissimo, che finalmente non ti tratta come un demente suggerendoti perfino i tasti da premere. Sicuramente uno dei titoli più belli dell'anno e una bella speranza  per un futuro sempre più dominato dalle stesse IP reiterate all'infinito. Ma, in generale, quali sono le cose che mi sono piaciute di Dishonored? E quali quelle che non mi sono andate giù? [...]

martedì 16 ottobre 2012

The Walking Dead 3x01 - Per me è sì, fortissimamente sì


Come si diceva, l'aspettavamo tutti. Così tutti che a quanto pare in USA ha fatto il botto di ascolti ed è risultata la singola puntata di una serie TV più vista nella storia delle televisioni via cavo. Mica cazzi. The Walking Dead ricomincia con un inizio di stagione sorprendentemente bello (ma in realtà gli inizi di stagione sono un po' il punto forte della serie, poi abbiocco forever) e, sopratutto, andando a cominciare quello che senza dubbio è il ciclo narrativo più bello del fumetto: la vita nella prigione. Michonne, i nuovi detenuti, si presuppone il governatore. Il governatore. Il governatore. Il gov... [...]

lunedì 15 ottobre 2012

Dishonored - Il nascondino mi riesce benino di nulla


*Dishonored - Il nascondino mi riesce benino di nulla, è un breve raccontino delle primissime ore del gioco. Se non volete sapere nulla di quello che succede all'inizio dell'avventura di Corvo, allora evitate di leggere. Altrimenti, buona lettura!*

Saranno dieci minuti buoni che quel pretucolo di Campbell prova a infilare la chiave giusta nella toppa. Io me ne sto nascosto in un angoletto, ché a me il nascondino riesce benino di nulla.
Aspetto che Campbell e il capitano delle guardie entrino nella sala. Mi sono nascosto prima di tutto perché sono così ricercato che nemmeno mio cugino Garrett, quando ancora faceva il topo d'appartamento e diceva che la sua era una malattia, che c'aveva la cleptomania; e poi perché m'hanno messo in faccia una maschera che sembro uscito da Harry Potter e mi vergogno un pochino. Dice: oh, mettitela la maschera che così non ti riconoscono. Ho capito, ma se mi vede Voldemort niente niente mi arruola nei mangiamorte.
E, mentre Campbell sbaglia ancora una volta la chiave, accampando scuse su come la vista non sia più quella di una volta, mi chiedo com'è che ci sono finito, in questa stanza, ad aspettare il brindisi prima della fine. [...]

mercoledì 10 ottobre 2012

The Walking Dead - Cold Storage, La webserie


Tra meno di una settimana prende il via la terza stagione di The Walking Dead. Sulla serie TV ne abbiamo già discusso in passato, qua su Panino, in toni piuttosto tiepidi. Questo rapidissimo aggiornamento, invece, è dedicato alla webserie che AMC ha regalato al pubblico e che, salamadonna come, dovrebbe aiutarci a comprendere meglio quello che succederà nella terza stagione. [...]

martedì 9 ottobre 2012

Perché Torchlight 2 mi ha annoiato?


Torchlight 2 è un gran gioco. Nulla da ridire. L'abbiamo anche premiato su TIS come prodotto indie del mese e di sicuro non me ne pento, perché ha una qualità e quantità di roba all'interno da lasciare storditi. Da quel punto di vista non ha nulla di meno del compagnuccio di banco Diablo 3. A parte venticinque euro di differenza sul groppone e quella pessima fissazione per il gioco perennemente connesso ai server. A volerla dire tutta c'ha un comparto artistico decisamente meno ispirato di quello del gioco Blizzard, però per il resto ci troviamo di fronte a un ottimo titolo.
Allora, mi chiedo io: perché giocandolo mi sono annoiato? Perché, sfinito, l'ho mollato praticamente a un passo dallo scontro finale? Tra l'altro dopo averlo cominciato due volte, visto che l'ingegnere mi aveva devastato le gonadi... [...]

lunedì 8 ottobre 2012

Ted - Che fine hanno fatto quei vecchi valori, su cui potevi contare?


Tra le cose per le quali vale la pena vivere annovererei, piuttosto in alto nella classifica, le prime stagioni de I Griffin. Padroni assoluti dell'umorismo volgarotto (senza sfociare nel meraviglioso grottesco di South Park) e demenziale, I Griffin sono tra i miei cartoni animati preferiti, specialmente perché riescono a ironizzare praticamente su qualsiasi cosa. Sopratutto sugli americani stessi e le loro contraddizioni.
Quando ho visto per la prima volta questo Ted, senza sapere il nome e la storia dietro al progetto, sono rimasto un po' freddo perché pareva la classica commedia dell'insospettabile carognetta. Quando ho letto che alle spalle c'era Seth MacFarlane, creatore de I Griffin, sono rimasto piacevolmente sorpreso. Quello che mi aspettavo dalla visione era una lunghissima puntata della serie televisiva, quello che mi sono trovato davanti al cinema è... [...]

venerdì 5 ottobre 2012

I cazzi vostri: le (folli) tag di ricerca con cui arrivate sul blog (dodicesima puntata)


Ritorna l'appuntamento più amato da tutti. Ritorna quella rubrica che scrivo tagliando e incollando roba come manco ad Art Attack. Ritorna I cazzi vostri! Per chi non conoscesse questa rubrica, non facciamo altro che rimanere sbalorditi sui termini di ricerca che portano la gente qua su Panino al Salame. Ma, anzi, io direi che rimaniamo stupiti proprio da cos'è che la gente cerca su Google.
Ve lo dico io cosa cerca: Mickey Rourke. [...]

mercoledì 3 ottobre 2012

Tokyo Jungle - ... solo non si vedono i due liocorni!


Tokyo. Anno duemilaespicci. L'umanità è estinta. Solo gli animali sono rimasti in vita. Tutti gli animali: dai pulcini alle tigri; dai cani (tranne Will Smith, che a quanto pare ha trovato finalmente pace) agli elefanti. Il regno dell'uomo è stato spazzato via, la legge del più forte -o del più furbo- è l'unico regolamento da seguire, là, nella giungla di Tokyo. [...]

martedì 2 ottobre 2012

Il fight club del libro - Se uno si limita a fare ciò che dovrebbe, non diventa un eroe.


Bentornelli alla rubrica sui libri che ho letto nell'ultimo periodo. Questa volta arriva dopo qualche tempo dall'ultimo appuntamento, unicamente perché l'ultimo libro mi ha portato via un quantitativo di ore assurdo per la mole di pagine che lo compone. Torneremo a parlane, speriamo molto presto perché in queste introduzioni non so mai che fuffa scrivere e solitamente finisco a blaterale a proposito di quanto sia difficile scrivere queste righe. Quindi, visto che l'ho appena fatto e sono arrivato al minimo sindacale di una introduzione media, possiamo partire con i libri. Ah, domani per tutti i fresconi in attesa, arriva l'articolo su Tokyo Jungle! [...]

lunedì 1 ottobre 2012

Un pomeriggio in compagnia delle standiste Nintendo, WiiU e 3DS


Per una volta Nintendo ha deciso di fare le cose sul serio e, al Romics, non ha portato la solita selezione di giochi vecchi e stravecchi usciti durante l'anno appena passato, ma sorprendentemente tutte le novità in uscita. Brava Nintendo, c'hai fatto sentire importanti a noi poveri stronzi che ogni anno bucchiamo drento il padiglione dei videogiochi per scroccare gratis le lattine di Coca zero (che infatti quest'anno non c'erano). Quindi ho passato un piacevole pomeriggio a provare WiiU e tutti i titoli in uscita, i giochi in arrivo su 3DS e Pokemon Bianco e Nero 2. A riprova ti mollavano questo bigliettino presuntuoso che vedete in apertura.
C'è da dire che siamo stati quasi cacciati quando uno dei miei amici ci ha provato spudoratamente con una delle standiste Nintendo, guadagnando un CAP (Commento Acido Programmato di stanisiana memoria), e una serie di occhiatine furenti subito dopo. Ma si sa: le standiste Nintendo sono tanto belle quanto irraggiungibili. Specialmente quando sono in piedi dalla mattina alle nove e ogni stronzo che passa chiede loro il numero. [...]

Condividi!