sabato 30 marzo 2013

La Madre - Complessi di Edipo per Jessica Chastain


Prodotto da Guillermo Del Toro, La Madre è un film horror nato dal corto realizzato da Andy e Barbara Muschietti che a quanto pare ha colpito così tanto l'attenzione del regista de Il Labirinto del Fauno, da spingerlo a investire sul progetto. Il corto, che potete guardare cliccando qui, è riprodotto in una delle scene del film, con più soldi, più mezzi ma probabilmente meno cuore visto che l'effetto che suscita il breve filmato di due minuti è decisamente più riuscito della versione cinematografica. 
Partiamo col presupposto che ho passato i primi minuti del film a pensare a quanto sarebbe stato bello se la vicenda fosse stata ambientata a Roma, con il titolo di: TU MADRE. Quando finalmente la sala ha fatto silenzio, e mi sono arreso all'idea di vedere questo corto d'origine spagnola riproposto in veste americana e non romana, il film è iniziato. [...]

venerdì 29 marzo 2013

Gli italiani non leggono? Comprate Nemesi di Philip Roth


Tornano i consigli di lettura, sempre pimpanti che ormai il ritmo di pubblicazione su Panino è tornato a livelli invidiabili. Aggiornamenti veloci: odio la primavera e tutto quello che porta; ho iniziato Bioshock Infinite e l'inizio mi ha quasi commosso, quando invece si deve sparare sono scoppiato a piangere proprio; se riesco a tirarlo su aspettatevi a breve un nuovo episodio de "I Cazzi vostri" perché la gente ha tirato fuori alcune tag di ricerca che entrano direttamente nella storia dell'internet; Dovrebbe essere uscito il quattordicesimo volume di The Walking Dead, edito da Salda Press, ma non mi va di andare in fumetteria, come faccio?
Esaurita la lunga presentazione che non so mai come riempire, parliamo di Nemesi, l'ultimo romanzo di Philip Roth. Torniamo seri, per favore. [...]

giovedì 28 marzo 2013

American Horror Story: Asylum - Orrore un tanto al chilo


In questa primavera sospirosa e deprimente come ogni primavera, contando i giorni che mancano alla season premiere della terza stagione di Game of Thrones, ho pensato bene di spararmi tutta la seconda stagione di American Horror Story. La prima, quella della casa fantasma un po' Amityville Horror un po' Shining, a parte qualche svarione regalato ai posteri per una eccessiva voglia di inzeppare la casa di ogni sorta di fantasma, aveva portato a casa un risultato discreto. In Asylum torna parte del cast "storico", ma sopratutto Jessica Lange che è tra le uniche cose fenomenali della serie (lei e la sigla, a dire la verità, che è ancora più disturbante di quella splendida della prima stagione). Il resto è un gigantesco, imbarazzante, pastiche. Un ciondolante mostro di Frankenstein costruito al risparmio (di idee). [...]

lunedì 25 marzo 2013

Gli italiani non leggono? Comprate Richard Matheson - Tutti i racconti VOL.1


Ci scrive Mirco dalle Marche: "Amico Fabio, quando tornerai a scrivere sul blog?". Be', amico Mirco dalle Marche, eccomi qui. Qua (e Quo, così li ho messi tutti) la vita a Paperopoli è uno spasso, ma le giornate diventano sempre più corte e le cose da fare sono sempre più numerose quindi mi trovo con tante cose di cui voler scrivere ma poco tempo per farlo. Oggi, visto che su Facebook gira da giorni questa notizia secondo la quale metà degli italiani non legge nemmeno un libro all'anno (nemmeno uno piccino picciò, nemmeno un mezzo libraccio di Moccia), ne approfitto per un consiglio in quella direzione. Se il titolo non fosse abbastanza esplicativo, parliamo del primo volumotto dedicato alla raccolta dei racconti di Richard Matheson, presentati in formato economico da Fanucci giusto un mese fa. [...]

lunedì 4 marzo 2013

Dead Space 3 - Soldati spaziali contro Elton John


Li avevamo lasciati così: Isaac salvato all'ultimo minuto, dopo il tentativo di suicidio più pigro della storia; Ellie senza un occhio, alla guida dell'astronave cazzuta che riesce a salvare il simpatico protagonista proprio pelo pelo, mentre l'universo gli crolla sulle spalle.
Dead Space 2, ne avevamo parlato a queste coordinate ormai un centinaio di anni fa, su questi lidi era piaciuto assai. L'avevo definito l'Aliens della saga di Dead Space: più mostri, più armi, più adrenalina. Adesso sono un po' in imbarazzo, perché il vero: "Stai lontana da lei, maledetta!" è questo terzo capitolo.
Sapete, da quanto vi ho scritto un po' di tempo fa, parlottando di DMC, quanto per me non sia un periodo felice per i videogiochi, eppure questo Dead Space 3, con tutte le pecche che si porta dietro, m'è piaciuto molto. [...]

Condividi!