venerdì 30 dicembre 2011

Terra Nova 1x12-1x13: Il Gran Finale


Premetto che, minchia, un'ora e mezza di Terra Nova è una della cose peggiori che mi potessero capitare nella vita. Al supplizio vanno aggiunti i sintomi di una influenza imminente, un mal di gola porco e uno scazzo generale dovuto da fattori esterni che, lì per lì, m'hanno fatto venire voglia di paccarlo, Terra Nova, e non scrivere ancora niente sul finale. Poi però sono rinsavito e vaffanculo l'ho messo su, che davero davero. Non ci si tira indietro così; chi non partecipa alla lotta è un gran fi- andare. Nonostante la morte dentro nel constatare che due puntate di Terra Nova durano effettivamente come due puntate di Terra Nova, si è deciso di rischiarcela. E via col gran finale. [...]


La puntata si apre con Lucas e un altro cattivone random che tengono un dialogo sul tetto di una certa struttura nel 2149. C'hanno proprio l'aria dei cattivoni squallidi e, quello nuovo, ha deciso per un look elegante, con una cravatta annodata intorno al collo e il colletto della camicia-barra-maglietta tirato su. Probabilmente era ubriaco prima di vestirsi. Comunque l'undicesimo pellegrinaggio sta per sbarcare a Terra Nova, insieme a una quindicina di soldatini.
Dall'altra parte del portale Taylor, Jim, e tutti gli altri soldati compreso Danaos, si preparano alla guerra. Danaos dice: "Scusate, ma mica sarà meglio far saltare 'sto portale?". Eh, bravo stronzo, così spawnano a caso in mezzo a Terra Nova. Jim rincuora suo figlio, promettendogli che quando e se Kara dovesse attraversare il portale, si occuperà lui di lei, parola di lupetto. C'è un malloppo di scene strappalacrime varie, ti amo sparati alle ortiche e discriminazioni sessuali, con la povera Washington che nemmeno partecipa alla guerra.
Dal portale esce un poveraccio con uno zaino Invicta, poi un bambino, quindi una zozzona. Poi arriva la mascella di Kara e, dopo un quarto d'ora, Kara stessa. Jim l'abbraccia subito e manco in tempo di festeggiare che un tipo appena uscito dal portale apre la giacca rivelando un mucchio di esplosivi e BOOM! Jim vola in aria, morte, distruzione. Tutto sfuma a nero.


Jim è rimasto mezzo sordo dopo l'esplosione della bomba. Sarebbe potuto diventare Iron Man e raggiungere la perfezione, invece niente. Si risveglia nell'ambulatorio, poi esce in tempo per verificare che la loro bella Terra Nova è stata devastata dalla guerra. Uno stratagemma geniale per saltare a piè pari tutta la guerriglia che sarebbe stata pietosa. Comunque Jim continua a vagare per Terra Nova, si fa picchiare da due guardie e vede che Mira, Lucas e il tipo della cravatta hanno preso il controllo sulla città. Elisabeth lo riacchiappa al volo, evitando che le due guardie lo massacrino di botte.
La situazione non è delle migliori: sono morte tipo ventiqualcosa persone, Taylor s'è dato alla macchia, Washington viene tenuta come... non so, ma ci torneremo, Josh è iper-depresso perché Kara è schiattata. Manco era arrivata che è morta. C'ha pensato Jim, bravissimo. Comunque un incupimento unico 'sta puntata. Come direbbe un grande: siamo a pochi click da una puntata decente.


Jim va a parlare con Washington. Come dicevamo prima, la soldatessa è stata sconfitta, arrendendosi dopo un assedio di giorni in cui ha fatto fuori decine di soldati da sola e, a finale della cosa, invece di spararle o imprigionarla, è stata costretta a stare nel bar a sbevazzare tutto il giorno, con le bocce ben in vista. Probabilmente sono quelle famose che Skye indossava due puntate fa.
Lei è disperata, racconta a Jim delle fasi salienti della battaglia. "Uccidevano gente innocente con i cannoni", dice, ché mica bastava sparargli normalmente. Con i cannoni. Jim, che è svenuto e ha rosicato di essersi perso la guerra, vuole ancora combattere. E c'ha un piano che oh, senti, fermati. Cioè fingersi sordo e idiota, come se l'esplosione gli avesse causato danni al cervello trasformandolo in un personaggio medio di Terra Nova.
Nel frattempo Lucas ci prova con insistenza con Skye, però non ci vuole intrallazzare normalmente, prima si inventa una storia che loro sono come fratello e sorella, perché a lui gli piacciono le cose zozze.
Elisabeth fa una scoperta che ha dell'incredibile: nei corpi martoriati dei soldati nemici arrivati all'ambulatorio, trova dei proiettili con dei numeri incisi. Jim capisce subito che è un messaggio di Taylor. In pratica il vecchio comandante ammazzava gente per comunicare con Jim. CAZZO CHE EROE!


Con una scusa che nemmeno nei film di Aldo, Giovanni e Giacomo, Jim riesce a infiltrarsi in un convoglio che sta partendo in missione e quindi incontra Taylor e le guardie sopravvissute. Praticamente, secondo i racconti, sono morte un casino di persone, però nessuno di quelli che si sono visti nella serie. Quindi, in pratica, ai nostri occhi, non è morto nessuno. L'allegra combriccola parte per disinnescare una bomba messa da Lucas e soci. Purtroppo non conoscono il funzionamento del dispositivo, e una delle guardie azzarda l'ipotesi che si tratti di un congegno Russo Cinese, che praticamente è la parola d'ordine quando non si conosce qualcosa. Il sabotaggio riesce e Lucas rosica così tanto che non può fare a meno di urlare: "Figlio di puttana!" a suo padre. Il che fa di lui un nipote di puttana.
Dopo la riuscita del piano, Jim ritorna a casa, sempre fingendosi idiota. Taylor, nel frattempo, studia un piano per intrufolarsi a Terra Nova.


Nel bar scoppia una rissa. Perché Josh, mo' che è morta Kara, riscopre l'interesse per Skye. Però Lucas sta continuando il suo giochino erotico incestuoso e le sue advanches diventano troppo insistenti. Josh prova a picchiarlo e si piglia un sacco di schiaffi in faccia, almeno fino a quando Jim non interviene, picchiando tutti quanti e finendo vittima della furia di Lucas che, tra l'altro, riesce pure a scoprire quel piccolo trasmettitore a forma di iPad che lo tiene in contatto col vecchio Taylor.
Si apre una parentesi in cui Lucas tortura Jim per farsi dire dove si nasconde Taylor Senior e Elisabeth tortura il tipo con la cravatta per far liberare Jim. Alla fine l'inganno di Elisabeth riesce, Jim torna a casa, Washington li aiuta a scappare e poi decide di sacrificarsi. Prima di lasciarli, però, dà precise indicazioni a Jim. Gli dice di riferire a Taylor la parola CHULAOCHANG. Lui dice sì, che se la ricorda. E lei distrae tutti per permettere alla famiglia Shannon di scappare.
Washington viene catturata. Neanche in tempo a pensare che questi supercattivoni alla gente non sparano mai, che Lucas spiattella una pallottola in faccia Washington che, poveraccia, è l'unica sfigata della serie che s'è fatta un culo così per tredici puntate e nessuno se l'è mai coperta. Roba che, cazzo, addirittura Danaos è ancora vivo. L'uomo col nome dello yogurt. E vabbe'.


Momento toccante con la piccola Zoey che ricorda Washington. Dice che le ha insegnato a trovare il nord, che è là, dice indicando una direzione come se il nord si trovasse sempre e comunque verso sinistra, poi abbraccia il burbero Taylor, che scoppia in lacrime virili. Maddy, finalmente, sta per concludere quell'affare losco iniziato con il belloccio ben una dozzina di puntate fa, ma Jim, manco a farlo di proposito li interrompe e... niente, questa è una storia maledetta. Dopo aver scassato per l'ennesima volta ogni tentativo di rapporto prematrimoniale di Maddy, Jim va a riferire di Chulaochan a Taylor, che ha un'illuminazione geniale per vincere la guerra.


Mettono su un piano criminale che nemmeno la Banda della Magliana. Jim, infilato in un container, tornerà nel 2149 e saboterà il portale. Skye illude Lucas e gli tente una trappola, facendolo catturare dagli uomini di Taylor. O almeno è quello che sembra noi, in realtà in questo telefilm del cazzo nessuno ha ancora capito il significato della parola "catturare" e succede una cosa molto, molto strana, al pari della libertà alcolica di Washington: i soldati di Taylor pigliano la targhetta per infiltrarsi nei pressi del portale ma lasciano Lucas lì, con la sola, povera, Skye a fargli da guardia. Un'idiozia che in confronto i Russo Cinesi sono dei geni. Ovviamente tempo dieci secondi e Lucas si libera e scappa. Che sai, quando tu catturi un megacattivone poi lo lasci libero, succede.
Jim viene spedito tipo paccocelere1 nel 2149 e fa partire il piano: nel container, insieme a lui, era rannicchiato un Carnosauro sotto sedativi. Quando finalmente arrivano a destinazione, Jim lo sveglia e lo scatena contro le forze cattive dei cattivissimi cattivoni. Ammazza che fregno Jim.


La base è nel panico. Nonostante l'abbondanza di uomini armati, il dinosauro fa una strage come nemmeno il T-Rex di Jurassic Park 2 e, per il resto, Jim riesce a uccidere un numero più o meno equivalente di guardie.
Taylor intercetta Lucas nel tempo di un battito di ciglia e inizia a picchiarlo come solo un vero padre di famiglia potrebbe. Lucas però attacca il pippone e piange disperato, poi abbraccia il padre. Perdonami, perdonami, non è colpa mia e tiè! Gli rifila una coltellata nello stomaco, che mica è deficiente. Proprio prima del colpo finale che avrebbe decretato il diritto di Lucas a farsi chiamare Taylor pure lui, e proprio in quei sei secondi utili a renderti conto che se muore Taylor sto telefilm farà ancora più cagare di adesso, Skye entra in scena e spara a Lucas con una fermezza che fermati. Stecchito.


Jim sabota la base poi corre inseguito dal Carnotauro, per raggiungere il portale. Inspiegabilmente il nostro eroe è più veloce di un dinosauro di dieci metri e riesce a tuffarsi nel portale proprio uno virgola zero secondi prima che questo esploda.
Manco in tempo a festeggiare che Lucas è strisciato via, in silenzio, senza che nessuno se ne accorgesse. Come un Sylar qualsiasi alla fine di quella puttanata colossale di Heroes.
Pre-finale della puntata ovviamente di notte. Il barista chiama Taylor e lo avvisa che tutto l'esercito ha abbandonato Terra Nova. Non si sa perché. Erano diretti a Nord. Quindi è probabile che sia stata Zoey a suggerire loro la direzione.
Tutti rientrano a Terra Nova. Grandi applausi per Taylor che sta a petto nudo, con la giacca di pelle. Un gran figo. Abbracci, baci, sorrisi.
Qualcuno li informa che l'esercito, una volta saputo di essere stato tagliato fuori dal 2149, s'è diretto verso le Badlands. Jim e soci aprono un container con un oggetto che quei poveri disgraziati avevano trovato proprio nelle Badlands e ne esce fuori una roba strana, sicuramente Russo Cinese: la polena di una nave antica. Giusto il tempo che la mente torni a Lost e alla sua Black Rock, e senza avere il momento per pensare ai conigli che si teletrasportano nel tempo, che veniamo portati all'ultima scena.


Cadono delle meteore. La famiglia Shannon sta lì, a guardarle, convinti che Maddy non possa aver sbagliato i calcoli. Tutti col proprio desiderio in canna, pronti a spararlo fuori alla prima cometa che cade. Non appena la prima scia luminosa segna il cielo, lo esprimo pure io il mio desiderio.
Vi faccio i miei auguri migliori per capodanno e, se tutto va secondo i piani, la seconda stagione di Terra Nova sarà ancora più assurda. Viva Jim! Viva Taylor!

19 commenti:

  1. È finita! Notizia dell'ultima ora, la seconda stagione verrà prodotta dalla Russo-Cina sud orientale.

    RispondiElimina
  2. Ma che davvero fanno una seconda stagione?

    RispondiElimina
  3. Sì, purtroppo sì. C'è ancora gente che gli fa fare ascolti.

    RispondiElimina
  4. Ma che dite! Non siete curiosi di sapere quale str... aordinaria scoperta ci aspetta nelle Badlands?!

    RispondiElimina
  5. Buonasera,
    io invece prego dalla mattina alla sera affinchè venga fatta una seconda stagione!!!! E' talmente assurda e piena di str...aordinarie idee che ormai non ne posso fare a meno. Da quando inizia a quando finisce la puntata sono lì sul divano a sbellicarmi dalle risate per le assurdità e le banalità inserite. Vorrei che non finisse mai, tipo telenovelas.... Voglio sapere delle Badlands!!! Dal nome mi sembra un posto tranquillo, scommettiamo???
    Un Saluto anche la mia compagna di viaggio su Terra Nova: Giuliana.
    Buonaserata.
    Domenico

    RispondiElimina
  6. Ciao Domenico e Giuliana.
    Sono con voi, e poi Terra Nova m'ha risolto la rubrica settimanale che cercavo. Da Gennaio saranno problemi trovare un giusto erede!

    RispondiElimina
  7. Se fanno la seconda serie giuro su Kirby che me la vedo...

    RispondiElimina
  8. Beh, a me francamente Terra Nova è piaciuta. Non rimanete scioccati, ma questa è la mia opinione, la vedo come una serie molto bella e innovativa (banale? Non capisco cosa ci vediate di banale!) In ogni caso, per una serie TV come Terra Nova è difficile piacere e fare il botto con la prima stagione, diciamo che questa è servita come introduzione al resto, che avverrà nella seconda stagione :) Non so se alcuni di voi hanno mai visto o sanno lontanamente cos'è The Vampire Diaries, in ogni caso, la prima serie di questo telefilm mi ha fatto letteralmente schifo, per riassumerla userei una parola: Twilight.
    Poi fecero la seconda stagione, e adesso è in onda la terza negli USA, beh, non l'avrei mai detto, ma io ne sono diventata una fan sfegatata! Perchè delle vicende talmente contorte e sbalorditive della seconda stagione non me le sarei mai potuta immaginare! Quello che voglio dire, è che con le serie tv è diverso dalle Soap Opera o da un Film, ci vuole sempre la prima serie introduttiva, il botto, e la vera bellezza della Serie (se essa la possiede) la si comprende nella seconda serie. Quindi sì, io sostengo la SECONDA STAGIONE DI TERRA NOVA ;)
    E devo dire che mi piace anche la coppia Lucas/Skye, alla faccia dell'incesto! xD
    Buon Anno a tutti :)

    RispondiElimina
  9. Cara Anonima,
    Ma per carità, ci sta. Fai conto che a me piacque (quasi tutto) Flashforward, che in giro è visto come l'anticristo a cavallo.
    Non condivido granché il discorso della prima serie solo introduttiva, tanta roba era ottima già dall'inizio (Lost, Prison Break, Californication...).
    E buon anno anche a te :)

    RispondiElimina
  10. Beh, non è detto Fabio,anche se ciò va molto a gusti, spero che ci sia una nuva opportunità anche per Terra Nova, in modo tale da poter valorizzare i suoi lati positivi con una trama di maggior effetto e ottenere quindi il successo che merita, perchè secondo me Terra Nova è una bella idea di Telefilm se sviluppata in maniera adatta :)
    P.S. Anche io ero una grande fan di Flashforward, è un peccato che non vi sia stato un continuo.

    RispondiElimina
  11. Ma se non vi garba non guardatela, è tanto semplice!

    RispondiElimina
  12. È irresistibile. Come rimanere a guardare i cocci dopo che hai fatto cadere un vaso.

    RispondiElimina
  13. Fabio, questa la potevi risparmiare!! xD

    RispondiElimina
  14. Si fa per scherzare, ma con un fondo di verità ;)
    A proposito, sceglietevi un nick quando commentate, che altrimenti affogo in un mare di anonimi e non so più a chi sto rispondendo :)

    RispondiElimina
  15. Aprendo e chiudendo alla velocità della luce una piccola parentesi, io sono Ludovica, ovvero Ludo ;)

    RispondiElimina
  16. Inauguro il mio primo commento su panino con una notizia shock: Fox ha cancellato ufficialmente Terra Nova! (vedi: http://insidetv.ew.com/2012/03/05/terra-nova-cancelled/ )
    Diaciamocelo francamente: se la merita tutta la cancellazione ma non nascondo che mi mancherà soprattutto per la sua esagerata comicità involontaria e i fantastici post di Fabio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No! Cavolo! E ora chi ce lo dice che cazzarola c'era in quel deserto del catzo! Che brutta notizia...

      Elimina
  17. Già,direi quasi da lutto nazionale su panino (WTF?)! Spero solo che tu fabio riesca a trovare una degna succeditrice (o come diavolo si dice) perchè non sarà affatto facile.
    Direi che la notizia della cancellazione di Terra Nova meriti le vostre copiose lascime virili sul prossimo TIScast! Il mondo deve sapere di questa ingiustizia!

    RispondiElimina

Condividi!