lunedì 9 gennaio 2012

I cazzi vostri: le (folli) tag di ricerca con cui arrivate sul blog (quinta puntata)


Giovani dell'internet, ci ritroviamo con la quinta puntata della rubrica più amata bambini Robot che vanno a cassette: le folli tag di ricerca, cinque. Dopo La Vendetta, dopo Il Rritorno, più in là pure del Revelations e del Retributions. La buona vecchia rubrica che mette a nudo (è proprio il caso di dirlo) tutti i modi più strani attraverso i quali delle persone dai dubbi valori morali finiscono sul nostro bel Panino al Salame. Mi preme ricordarvi che tutte le tag di ricerca che trovate nell'articolo sono vere e che sì: ogni volta che ne trovo una rido come un idiota davanti allo schermo. Quindi, bando alle ciance, cominciamo con le allegrissime ricerche di questi ultimi mesi! [...]



E Dio vide che era cosa buona e giusta.
Cinque ricerche bibliche sulle origini di uno dei motivi per il quale l'internetto campa ancora. Tra l'altro sarebbe un ottimo titolo per un uscita a fascicoli che spiegasse la storia della pornografia. Io la butto li.


Sempre quei cinque di prima probabilmente. Alla ricerca di emozioni forti, grandi sentimenti. Magari una storia di supereroine. Vallo a sapere. Mobbasta però, eh.


Oh! V'ho detto basta!
Fortunatamente non è seguito nessun "ultra sise" o "giga minne".


Tutti vostri:



Oh. Mio. Dio. Una nuova razza di androidi retrò? Dei piccoli aiutanti studiati per gli ortofrutticoli? I naturali sostituti dei lettori VHS? Scopritelo con noa a Misterah.






In due l'hanno cercata. Chissà se è la stessa donna.


Metri? No ma che davero davero? Eccheccos'è! È quella che saluta? E in quest'ultimo caso, con cosa saluta?


Appunto. Cos'è un nuovo accessorio per iPhone?




Ma di 1024 x 768? E poi chi glielo dice a Senso del Pudore che questi giocano senza di lui? E se si offende?


All'inizio di Skyrim si scende da questo famoso carro e quindi si dà il via agli eventi che poi... be', sono il gioco vero e proprio. Rimanere sul carro, qualora fosse possibile, significa più o meno che il gioco non inizia mai. Metti il gioco in pausa e via.


Ma veramente no... che poi, cazzarola, è Harry potter mica un trattato di fisica! Cioè in realtà i Vdoni della morte potrebbe essere un trattato di fisica...


Sei l'unico babbo che lo pensa (waiting for: i soliti due che lo insulteranno a caso. Ma... Fabio...).


Essì, amico mio. Mi sa che se è giallo buono buono non è. Bene che ti va è cinese. In tutti i sensi.

E ora il genio. Colui che rivoluzionerà il mondo del porno italiano:


GENIOOOH! Se non fossi pigro andrei a comprare il dominio proprio ora. Perché sì, incredibilmente, è libero. In principio era il porno.

9 commenti:

  1. Dio mio, sono ogni volta peggiori. XD

    RispondiElimina
  2. eh ma niente si è mai più avvicinato a quel fantastico: "supereroe che vomita peni"

    RispondiElimina
  3. Non so, il mio preferito rimane: Donne anziane che fanno bollini e scopano immagini.

    RispondiElimina
  4. prevedo che zozzonerie.com verrà presto acquistato e usato al posto de "Le Prelibate", qualsiasi riferimento è puramente casuale. Quello che ha scritto kindle merda è un grande, finalmente qualcuno che appoggia questa tesi!
    E infine epiche le immagini di Nicola Gabbia X°°D rotolo in particolare a quella di lui da piccolo HUAHUAHUA

    RispondiElimina
  5. zozzonerie.com mi sa che vince su tutto XD

    RispondiElimina
  6. nicolas cage foto artistiche mi ha steso!
    zozzonerie.com è troppo commerciale per un sito raffinato e d'elite come le prelibate...

    RispondiElimina
  7. La combo di Nicolas vince su tutte, vederle in sequenza è qualcosa di unico X°°°°°°D
    Kindle merda tutta la vita.

    RispondiElimina
  8. Ora che "i soliti due" hanno espresso la loro opinione siamo in pace col mondo.

    RispondiElimina

Condividi!