mercoledì 18 aprile 2012

Manco-tanto-Secret Invasion: quasi tutte le minchiate targate Vendicatori!


Tra una settimana esatta, nelle sale cinematografò di tutto il mondo, esce The Avengers, quel film con cui ci stanno rompendo i zufoloni da almeno tre anni. Che il film di Iron Man 2, con Tony che si piscia nell'armatura, era in funzione del film dei Vendicatori. Che il reboot-remake-whatev di Hulk era, chiaramente, in funzione dei Vendicatori (pure Ed Norton s'è stracciato le palle e se n'è andato, pensa te). Che il film di Cap e quello di Thor... avete capito. E finalmente eccotelo: il film dei Vendicatori, solo che questa volta, cioè l'unica volta in cui la macchina "traduzione dei titoli in italiano" doveva mobilitarsi, ha deciso invece di non farlo, tanto per lasciare, a sfregio, il titolo originale: The Avengers. Tanto in Italia mica c'abbiamo delle collane di fumetti dedicate ai "Vendicatori" che vanno in edicola da decenni, no?
Comunque, come ogni buon film Marvel che si rispetti, Avengers ha dato il via a un universo di gadget da mettere paura, perché, giustamente, adesso che gli eroi sono settordicimila, bisogna realizzarne per ognuno di loro. Il paese dei balocchi! [...]

Iniziamo con le, classicissime magliette del film:


So cosa state pensando: l'armatura di Cap nel film fa schifo. No, seriamente, la tipa non è inclusa nel prezzo.

Bella ma...glietta...

No, davvero. Non ve la danno quindi è inutile che la guardate con quegli occhi innamorati. Anche perché 'sta qui sta per prendersi libertà che una modella non dovrebbe prendersi. Tipo:

ollele, ollalà

Fare la modella di una maglietta senza farci vedere la maglietta, optando però per le cosce. E vogliamo dirlo? Con delle scarpe che nemmeno in Dragon Ball.
Nel caso siate rimasti molto amareggiati dal comportamento di questa giovine e fresca ragazza, potreste sempre comprare

Che è un Sempre Verde.

Oppure, magari, stanchi delle magliette dei supereroi, ché ce ne avete diecimila, volete puntare su qualcosa di più trasgressivo e originale. Magari vestire qualcuno di molto vicino a voi, per brillare di riflesso di originalità.




Oppure perché non puntare su un gadget che nessuno può vedere ma che palesa la sua presenza in fragranze ricercate e... insomma, un profumo?


Potete scegliere: quello da ubriacone al cognac di Iron Man, quello al gusto di vecchio bacucco di Capitan America, quello radioattivo puzzolente di Hulk o quello di Thor che se vi va bene è come una martellata sui coglioni.
Se proprio poi c'avete due soldi da spendere, potete sempre buttarvi su:

Hulk lo spettinato

Cap col suo costume che è ridicolo perfino addosso a un pupazzetto

L'iron Man versione tappeto egiziano

Thor, Il re Leone

O la nuova serie dei Mugs, che io da felice possessore di tre -bellissimi- esemplari Marvel, desidero ardentemente:


Se poi vi avanzano due soldi per i pupazzi, potete sempre buttarvi sulle economicissime versioni delle action figures pensate da Hot Toys. Che sono pure bruttarelle, dai.

Sì, è un pupazzo.

Sì, è un pupazzo

Sì, è un DANNATISSIMO pupazzo

O, tanto che parliamo di roba costosa, potreste puntare fortissimamente come un cane da tartufo fisso sull'obiettivo, su uno di queste chincaglierie:

Lo scudo! Lo scudo!

Riprendetevi. Che tanto è roba che a meno da vendersi un rene non ci si può permettere. Che ne dite di puntare sulle più abbordabili e comodissime (sì), penne USB?

Cap in pigiama

Iron Man triste

Thor Compagno

Hulk coi pantaloncini cachi da mare

Che poi magari al cinema dove lo andate a vedere vi dice bene, e vi beccate uno tra i due:

Le pappe corne con il secchiellopersonalizzatouau!

Gli occhialini treddì personalizzatifigatauauuu!

Ma passiamo alla cosa più fighissima del lotto. Quella che, trovandomela davanti qua in Italia, mi toccherebbe comprare, stringere forte al petto e urlare di gioia saltando sul posto.

LE FOTTUTISSIME LEGO AVENGERS!

Dio mio, c'ho le calmane. Le LEGO degli Avengers sono disponibili in diversi playgrounds:

La base con Hulk che sfonda tutto! Daje!

Il Quinjet con Iron Man e Thor che si menano! Sì!

Loki che ha appena preso la patente e va a festeggiare! Evviva!

Cap Che guida con una mano sola e nell'altra ha lo scudo! Hai visto mai...

Insomma, le LEGO più megafichissime della storia delle LEGO. Una roba assolutamente bellissima in una scala da zero a Scarlett Johansson in tutina aderente! Vorrei dire solo un'ultima cosa... anzi...

5 commenti:

  1. Rainbow Stalin18 aprile 2012 17:58

    DO WANT fortissimo sui Lego!!
    I plushies invece sono pezzenti forte, le magliette fatte così mi sanno di roba che dopo il primo passaggio in lavatrice inizia a venire via il disegno e i profumi quando li vidi mesi fa credetti che fossero un fake. Invece.
    P.S. Tutti i profumi hanno la descrizione dell'aroma tranne quello di Fury, chiamato ovviamente Infinity Formula http://www.jadsinternational.com/marvel/infinity-formula-cologne.html

    P.P.S. Infatti adesso ci tocca la nuova testata che si chiama Avengers e non Vendicatori, anche se alla Panini hanno fatto il barbatrucco e se si legge la testatina si chiama I Vendicatori presenta: Avengers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho preso oggi il primo numero. Da aggiungere in calce a tutte le puttanatine qua sopra, le tessere del partito, pardon, dei Vendicatori allegate ai numeri dei supereroi di questo mese.

      Elimina
  2. Le action figures sono impressionantemente IDENTICHE agli attori O___O pensavo fossero foto, ti credo che costano un occhio della testa XD
    A parte le magliettine scarse da Via Sannio (comprese quelle per cani) sia i peluche pezzenti, il resto è da sbavo totale *_* anche le Lego hanno un loro grande perchè

    RispondiElimina
  3. Le action figures sono incredibili, sembrano quasi fotografie O____O
    Comunque, nonostante la loro inutilità, Thor (il re leone) e gli elmi sono i gadget più belli. Sarei curioso di sapere il prezzo di quest'ultimi :O

    RispondiElimina

Condividi!