lunedì 17 dicembre 2012

Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato: come li riempiamo tre film? (contiene spoiler)


(Ci sono gli spoiler!)
Come li riempiamo tre film?

Ma devono essere per forza tre? Dico, guarda che per riempirne tre dobbiamo inventare proprio un sacco di roba e, non lo so, usare i mezzucci più grevi che uno sceneggiatore potrebbe mai utilizzare. Guarda che bisogna andare a pescare dalle appendici e...

Pesca da dove ti pare, anche da Shrek se necessario, ma qua dobbiamo sbigliettà, dobbiamo fa' i soldi. E poi lo sai che se fai una roba fantasy e non è una trilogia sei un povero sfigato, no? No, dimmi, ci vogliamo far parlare dietro perché stiamo tirando fuori meno di nove ore da un libro facile facile di trecento pagine?


Come li riempiamo tre film? Potremmo infilarci un sacco di inquadrature dei paesaggi che tanto sono belli e ne Il Signore degli Anelli spaccavano da paura.

In effetti. Guarda, con la cosa dei 48 FPS, lì, e l'effetto treddì, i fondali spaccano davvero. Sì, c'è l'inconveniente che con tutta sta brillantezza negli interni pare una telenovela sudamericana. È un po', come dire... posticcio. Però tanto Jackson è sbronzo quindi non se ne accorge nemmeno ci scommetto su.

È sbronzo?

Dio bo', s'è sfarinato il cervello di giochini. Ha girato due scene pare l'ultimo videogiochino. Figurati che gli frega delle luci smarmellate, ormai s'è messo a fare i tondoni pure lui.

Sì, ma 'ste tre ore come le riempiamo? E se aumentiamo i tempi comici?

Guarda che viene fuori una roba alla Shrek, davvero.

Non lo so, potremmo metterci dei troll che si soffiano il naso con Bilbo e che poi vogliono mangiarsi i nani, però uno di loro peta e...

Non mi pare che funzioni tanto bene.

Buttaci un ciccione! Un goblin e pure ciccione! E quando muore fa una battutina. Sai tipo, come se il Balrog cadendo dal dirupo ne La compagnia dell'anello buttasse giù un moccolone. Chissà se ce lo fanno ritoccare. Lucas le fa sempre 'ste cose.

Ma non sarebbe mica meglio...

Fermo, fermo! Mettici un mago che tenta di rianimare un porcospino!

Un mago?

Sì. Un mago.... su una slitta!

Un mago su una slitta?

Sì! Trainata da conigli!


Va bene, però, senti, c'abbiamo tre ore di film da riempire, lo sai?

Diav... silenzi. Tanti silenzi che fa intellettuale.

Prendo appunti.

E... giri di parole. Un sacco. Segna questa: "Dovevo dirti una cosa... dovevo proprio dirti una cosa ma... non me la ricordo."

Buona.

Aspetta, aspetta, aspetta: "Ce l'avevo proprio sulla punta della lingua... guarda!". Questa vale doppio, come giro di parole e come linea comica.

Segno anche questa. Poi, che ci mettiamo?

Metti... tanti spiegoni. Tanti, tantissimi, ci butti la parte a Golaprofon... come cazzo è che si chiama il posto dove vivono gli elfi?

Gran Burrone.

Gran Burrone, bravo. Ce lo metti. Come nel primo.

Ma lì c'era la riunione della Compagnia dell'anello. Qua non c'è e i nani non sono manco ben visti dagli elfi, come facciamo?

Senti, fai una cosa: metti Gandalf, Elrond e... Saruman che tipo era andato a vedere come stava Sauron, però qua ancora non è risorto, allora dice è passato per Gran Burrone.

Ma Saruman che c'entra? Cioè, che gli dice a Gandalf che nel romanzo manco c'è?

Ma che cazzo te frega. Metticelo. E poi... cosa là... Galadriel.

E lei che dice?

No, lei non dice. Lei gira.

Gira?

Sì, scrivi che le mettiamo una pedana rotante sotto e ogni tanto la inquadriamo che gira sul posto e sorride.

Ma perché?

Minutaggio.


Mi sembra buono. C'è un problema: Bilbo. In tre ore di film appare per venti minuti.

C'abbiamo ancora la gara degli indovinelli, no? Quella con Gollum.

Controllo... sì!

Apposto. Se ne fanno una quindicina a testa e Bilbo i suoi quaranta minuti se l'è trovati.

Ma non saranno un po' troppi?

Ma che troppi! Se vedi che manca ancora tempo aggiungi Gollum che fa le faccette che la gente ride!

Facce buffe. Perfetto. Ce lo siamo quasi portato a casa. Ci manca il finale.

Le aquile.

Ancora? Ma è come la fine de Il Ritorno del Re.

Apposta. Ci stanno da Dio.

L'ultimo problema: un film ce lo siamo tolto, mo' gli altri due?

Gli altri due... eh già. Gli altri due. Perché tu dici che ci siamo giocati la carta delle aquile e, giustamente...

Sei sicuro di 'ste aquile?

Ce l'ho! Ce l'ho, per Dio! Le aquile, no?

Sì?

Prendono tutti 'sti nanetti, no? Li portano su un picco di una montagna e ce li lasciano. Allora il re, Aragorn... come si chiama il tipo?

Aspetta, controllo... Thò-rìn.

Thorin, qua, si gira verso l'orizzonte, punta il dito verso il monte più lontano e più alto che riescono a vedere e dice: là. È là che dobbiamo andare.

Ma non ce li potevano mica portare le aquile invece di mollarli dall'altra parte?

Lo sai, la natura a volte è dispettosa.

Eh, sì, proprio una stronza.

10 commenti:

  1. Risposte
    1. È nel titolo! Lo metto anche nella prima riga, così mi tolgo il pensiero. :)

      Elimina
  2. Quanto ci sono rimasto male nel vedere una sorta di film Pixar con gli elementi del Signore degli Anelli :( Perchè Peter hai voluto farmi questo! Perchè rovinarmi tutto ciò di più bello hai creato con la trilogia capolavoro!

    RispondiElimina
  3. La cosa che mi fa più ridere è che tutti date contro alle parti che sono più fedeli al libro e allo spirito del libro. Se era Il Signore degli Anelli 2 capirei, ma è lo Hobbit -.-
    È un libretto fantasy d'azione leggero, pieno di momenti comici e decisamente poco epic. Come puoi pretendere che il film non li contenga? È un film ispirato all'opera, è semplicemente assurdo lamentarsene... l'errore è stato piuttosto porlo come cosa epica, quale non è.
    E non mi dite eh ma quello che funziona sul libro non funziona su film, perché allora dico faccio il film ispirato a Cime Tempestose, ma ci metto un negro vestito bene che spara agli ufi, togliendo le parti lente e noiose del libro... perché ci serve cinematograficamente per renderlo più godibile.
    Può piacere e non piacere, ha un sacco di difetti, ma tutti si fissano su cose assurde da criticare. Non capisco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, io do contro a tutto il film, indistintamente.

      Elimina
  4. Oh, a me è piaciuto da matti, sopratutto l'ultima parte. Certo, Babbo Natale che cura i porcospini mi ha fatto storcere un po' il naso... Secondo me è un buon film e le appendici sono ben amalgamate con il resto. E' solo un po' lento... Ma tutti i film di Jackson sono lenti, non è solo un problema de Lo Hobbit.
    Non è che sei partito con un po' di pregiudizio?
    Di solito anche io lo faccio, parto coi pregiudizi e le cose non me le faccio piacere apposta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, io ci sono andato pure felice, che la trilogia precedente la adoro tanto da averci speso un fottio in DVD ultra edition.
      Ho avvertito pesante il bisogno di minutaggio. E non mi è piaciuta troppo nemmeno la regia, quello sicuramente per via delle strizzate d'occhio a 'sto cazzo di effetto 3D.

      Elimina
  5. Il film è fedele al libro che, chiariamoci subito, non è Il signore degli anelli, è più una favoletta. hanno voluto farci tre film e l'effetto poco burro su troppo pane a volte si sente...ma rimane un gran film. mi sembra davvero un giudizio dato un po' per partito preso. certo se si va al cinema aspettandosi un prequel del signore degli anelli ti saluto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, che partito preso. Dodici euro non li spendo per lamentarmi a priori. Semplicemente l'effetto burro su troppo pane come dici tu (splendida metafora, tra l'altro!) l'ho sentito davvero troppo. Rimane un film discreto, che però è stato annacquato fino all'inverosimile, secondo me.

      Elimina
  6. A me il film ha divertito, ma le tue critiche sono sacrosante.

    Mi ha infastidito la telecamera che ogni volta gira intorno agl'attori rotatori con la musichella epica per far vedere l'ambiente. Cavolo, ma quante volte succede nel film? Quanti minuti di girato solo su questo?

    E poi nel finale, ma per quanto tempo corrono i nani? Mi sentivo stanco per loro.

    Capisco il dover far film lunghi per il signore degl'anelli(che per me in quattro film veniva meglio), ma questo? Troppo lungo, bastavano 2 ore.

    RispondiElimina

Condividi!