venerdì 8 aprile 2011

Sotto la maschera... niente, ovvero: le eroine fumettose più Patapon di sempre (parte III)


Diciamoci la verità: da quando ho pubblicato la raccolta ufficiale di immagini scosciate delle eroine dei fumetti, il blog ha avuto un'impennata di visite.
Dice: "Ma no, dai, è un caso". No. La seconda parte di "Sotto la maschera niente", ha il triplo delle visite settimanali degli altri post. Ma dai è un caso. No.
Tra le parole più ricercate con cui si approda al blog, ci sono "black canary figa"; "Wonder Woman" e, un attualmente misteriosissimo: "fiche afroamericane". Quindi...
Ma vista la mia gioia per l'evidente gradimento verso l'argomento (anche se lasciare commenti [pure con una mano sola, eh!] o iscriversi ai lettori [di lato, dove sta scritto segui], sarebbe gradito) qua si continua a oltranza!
E 'sta settimana il caso vuole che la nostra attenzione sia catalizzata tutta su parte (eh sì perché tutte era davvero troppo considerata l'esistenza del fottio di gruppi vendicativi che esistono, quindi ci sarà un'altra puntata dedicata a loro) delle donne che hanno militato nei Vendicatori! [...]



Janet Van Dyne -Wasp

La prima donna a entrare nei vendicatori. E sarebbe anche piuttosto sexy se non fosse per quelle TERRIBILI ALI DA INSETTO.
Wasp s'intrallazza parecchio con Hank Pym, scienziato supergeniale dei vendicatori, che tra l'altro è il tizio che le ha fornito i poteri (e che andava in giro con un caschetto ridicolo da formica, facendosi chiamare "Ant-Man").
Nella versione Ultimate è decisamente meno trattenuta e, con la scusa di essere una mutante con feromoni da insetto bla bla bla, si accoppia random.


In una parola: DDT
Livello di Patapon: sei pallette e un po' repellenti - su dieci



Greer Grant Nelson - Tigra

Con alle spalle una storia struggente e piuttosto zingara (d'altronde anche solo a guardarla come ci si poteva aspettare altro) ma altresì un gran bel fondoschiena.
Perfetta sia per gli amanti del furry (che sono quei zozzoni che si smanettano con personaggi antropomorfi semi animaleschi pellicciosi) che per gli amanti delle fighe in generale (che sono quei zozzoni che si smanettano e basta).
Il costume... no, davvero, ha un costume?


In una parola: Miao!
Livello di Patapon: sette pallette e mezzo con un graffio - su dieci (questo fa di me uno zozzone di cui sopra?)



Julia Carpenter - La Donna Ragno

In realtà la seconda donna ragno. E la prima? La prima, Jessica Drew, è molto più figa e ce la teniamo per il gran finale.
Julia è sempre stato un personaggio scialbetto, inutile e senza un minimo di sex appeal. Dite: "Grazie è tutta vestita", aspettate di vedere la prima Donna Ragno.
Comunque direi che possiamo liquidarla dicendo che di immagini decenti da paginone centrale di Playboy non se ne trovano.Abbastanza sfigata.

Questo è il meglio che sai fare? Vergogna!

In una parola: Secondaria
Livello di Patapon: sei pallette sulla fiducia ma meh... - su dieci




Patsy Walker - Hellcat

Hellcat è una che chiaramente "ce sta a provà". Nel senso che fa la gatta, indossa un ex-ex-ex costume di Tigra e cerca di attirarsi le grazie del popolo di zozzi che ama la nostra gattona, però senza riuscirci. Prima di tutto è sbagliato proprio l'approccio col costume, troppo troppo coprente, e poi quella maschera non va da nessuna parte, specialmente confrontata col NIENTE indossato da Tigra.

Anche se ...

In un parola: Ringhiante
Livello di Patapon: sei pallette e mezzo più - su dieci



Jennifer Susan Walters - She Hulk

She Hulk è pericolosa. Perché ti da sempre l'idea di essere un travestito estremamente attraente. E la cosa è decisamente disturbante.
Jennifer Walters, cugina di Bruce Banner, ricevette i propri poteri in seguito a una trasfusione di sangue d'emergenza ricevuta da Bruce. A differenza del cugino però, oltra e essere una bella ... occristo... diciamo che è molto simpatica.
Il costume che indossa è stretto, strettissimo, tanto che se ci fosse stato qualche particolare nascosto da vedere, l'avremmo visto!


In una parola: Verde!
Livello di Patapon: Sette pallette meno più, senza sorprese... speriamo - su dieci



Karla Sofen - Moonstone - Ms.Marvel

Moonstone teoricamente è una tipa parecchio malvagia. Di quelle che si sono picchiettate con metà dei supereroi e che quando Osborn è salito al potere è entrata a far parte dei vendicatori oscuri. Non solo! Perché Karla è pure una tipina di quelle che si fregano le altre identità supereroiche, così, proprio in quel periodo brutto brutto brutto, s'è fottuta l'immagine di Miss Marvel, l'unica, vera, originale, bocciona che nel frattempo era occupata a fare la ribelleh.
Apprezzabilissimo il suo tentativo di missmarvelarsi, che ha portato a una guerra ad alto tasso ero(t)ico tra le due bionde. La mia preferenza però, com'è giusto che sia, va all'originale Carol Danvers e al suo costume con spacco inguinale.


Sììì! Catfight!

In una parola: (quasi) Marvel
Livello di Patapon: otto pallette e mezzo ma con riserva per il furto d'identità - su dieci



Jessica Drew - La Donna Ragno

La prima vera e originale.
Jessica Drew e la sua meravigliosa capacità di emettere feromoni per attizzare tutti gli uomini che vuole. E la cosa non sembra nemmeno così difficile da credere.
Jessica Drew che per un sacco di tempo è stata un alieno schifoso sotto mentite spoglie che si spacciava per la Donna Ragno mentre quella vera era chissà dove persa nello spazio.
Jessica Drew che pur avendo un costume che la copre -letteralmente- dalla testa ai piedi, rimane un gran bel vedere. Prego, al via con le prove:




In una parola: Arrampicatrice
Livello di Patapon: Otto pallette buone con feromoni - su dieci



Carol Danvers - Ms. Marvel

Ci sono una serie di ragioni piuttosto plausibili per le quali la signorina Danvers si becca il voto più alto di questa terza puntata: il fatto che sia bellissima, biondissima, che abbia un costumino clamoroso con tanto di spacco strategico in zona inguinale e praticamente inesistente sul posteriore, nonché la capacità che ha nell'ispirare dei cosplay quantomeno apprezzabili. Ma anche il fatto che sia una tosta, con tutta una serie di poteri tipo Superman ma senza quella fastidiosa invincibilità e sopratutto senza essere per questo arrogante.
O magari è solo il fatto che agli inizi combatteva il crimine in tanga... non so.



Ok, questa è veramente allusiva, zozza, bondage, Brazzers: the movie

In una parola: MARVEL!
Livello di Patapon: Dai su, diamo 'ste dieci pallette pure in questa puntata - su dieci

12 commenti:

  1. vorrei commentare ma m astengo.....

    RispondiElimina
  2. Male, male. Bisogna sempre esprimere le proprie opinioni.

    RispondiElimina
  3. Sinceramente un po' sottotono rispetto agli altri, per lo meno riguardo alla materia prima patatosa... Ottime Miss Marvel e Tigra (prrr), ma per il resto come si vede anche nella media voti, non ci siamo!

    RispondiElimina
  4. Prenditela con chi assembla i Vendicatori. CMq ho tenuto da parte delle chicche niente male, con la seconda parte andrà meglio.

    RispondiElimina
  5. Concordo con Ennio.
    Ed aggiungo, qui qualcosa non va. Cercando "Panino al salame" su google si trova questo blog in seconda pagina ma NON, come sarebbe logico, con un link verso l'homepage o un post come questo, ma a quello del Kanamara Matsuri. Con tanto di preview, presa paro paro:"... e 'sta povera ragazza non poteva accoppiarsi con nessuno perché non appena avveniva la penetrazione il demone tirava un mozzico al sigaro ..." e foto del pene gigante.
    Ora, ad essere particolarmente stupidi si potrebbe anche fare una battutina tipo "uno entra per la prima volta nel sito e dice: che blog del cazzo", ma visto che ho una dignità non la dico.

    RispondiElimina
  6. Io lo so perché siete rimasti così delusi. Perché vi attizza She Hulk e non sapete bene come comportarvi, quindi sfogate la vostra ira su di me. Cattivi.
    Qua ci sono DUE MISS MARVEL! Tigra! E Giesseka Drew. Vi state abituando male a forza di Power Girl ma là, in quel della JLA, la situazione era ottima. Comunque nella prossima puntata dei vendicatori, ci penserà Vedova Nera a redimervi.

    P.s: Plow, per la storia del mega pene è normale. Pensare che fino a poco tempo fa la chiave di ricerca più usata era "Panino al cazzo". Inspiegabile...

    RispondiElimina
  7. Io dico che è perchè con 'sto post hai scopiazzato l'Antro atomico (EH EH ti ho beccato eh? eh???)

    Ed io inizierei a farmi delle domende su quelli che frequentano il blog, a questo punto...

    RispondiElimina
  8. Guarda, Doc è un figone della madò, io lo seguo con estremo piacere ed è il mio maestro di vita, tipo Do Nascimento, però i posts sulle porcelle fumettistiche vanno forti un po' nei blogs di tutto il mondo. La patata tira ovunque. (comunque ovviamente l'ispirazione l'ho avuta da lì, ma c'è tutta una storia dietro che fermati!)

    Le domande sui frequentatori me le faccio, ma ancora più spesso me le pongo su colui che ci scrive su questo blog. Continuamente...

    RispondiElimina
  9. Jessica Drew merita, ma obbiettivamente la Carol è più gnocca (anche se ha un carattere di merda e poi da sta con Wonder Man -_-)

    Comunque credo sia difficile raggiungere il livello di Patapon di Power Girl o Emma Frost, forse la solo la Gatta Nera può farcela XD

    RispondiElimina
  10. ms. marvel in questo post vince decisamente su tutti i fronti!! non ce n'è per nessuna, neanche per transhulk

    RispondiElimina
  11. Finalmente uno che m'apprezza Giesseka. Bravo Emanue'!

    RispondiElimina
  12. Per me Tigra le batte tutte, anche se l'ultima immagine di Ms. Marvel...

    RispondiElimina

Condividi!